Un 45enne di Castelfranco è stato denunciato per molestie: sorpreso a filmare sotto le gonne delle clienti di un centro commerciale

I filmini preferiva farseli da sé e in maniera a dir poco artigianale, senza che le inconsapevoli attrici se ne potessero accorgere. Ma alla fine un 45enne nato a Foggia ma residente a Castelfranco Emilia è stato denunciato per molestie. La sua tecnica era semplice: riprendeva con un telefonino le parti intime delle donne che aveva vicino, in un centro commerciale cittadino; si accosciava davanti agli scaffali più bassi e fingendo di controllare la merce in esposizione, prezzo e caratteristiche del prodotto, andando anche per le lunghe più del necessario. In realtà realizzava mini-video filmando sotto le gonne delle clienti. Ad accorgersi del comportamento anomalo del 45enne è stata la guardia addetta al controllo video del centro commerciale che non ha esitato ad chiamare il 112. Una volta sul posto i carabinieri hanno accompagnato il videomaker in un locale riservato. E lì hanno preso in consegna il telefonino: le immagini filmate inchiodavano l’uomo alle proprie responsabilità, lui ha subito ammesso tutto e ora dovrà giustificarsi davanti a un magistrato.


Riproduzione riservata © 2017 TRC