Previsti picchi di 40 gradi

Da Caligola a Lucifero. Il caldo non accenna a calare e la prossima settimana è in arrivo il settimo e ultimo anticiclone dell’estate. A provocarlo sarà l’anticiclone “colosso dei deserti” che proviene dall’entroterra marocchino e abbraccerà moltissimi Paesi europei, Italia compresa. L’Emilia Romagna sarà fra le regioni più colpite fino al 21 agosto. La colonnina di mercurio ha già superato i 35 gradi, con temperature percepite ancora superiori, e il peggio è atteso per la giornata di domenica. A differenza dei suoi precedenti anticicloni, Lucifero sarà più forte e più vasto. Il caldo intenso durerà anche la prossima settimana, con punte di 40 gradi anche in Emilia. Le regioni del nord boccheggeranno soprattutto da domenica 19 a giovedì 23, a testimonianza di un’estate infinita che ha già battuto tutti i record.
Il caldo non darà tregua al centro-sud anche negli ultimi giorni di agosto, quando invece il tempo cambierà nelle zone settentrionali. Qualche temporale è atteso per il 23 agosto, mentre tra il 24 e il 26 è prevista una perturbazione con pioggia, nubifragi e occasionali bombe d’acqua.  Piogge e aria fresca si intensificheranno a fine mese quando i venti del mare del Nord raggiungeranno il Mediterraneo.


Riproduzione riservata © 2017 TRC