Sarà presente questa sera ai Giardini Ducali

Le osterie dei ricordi. Quella della festa di Ferragosto è una tradizione iniziata 22 anni fa e che il fotografo ed artista modenese Beppe Zagaglia porta avanti con entusiasmo. Quest’anno ai Giardini Ducali sarà possibile ammirare alcuni scatti delle tante osterie di Modena degli anni ’60 e ’70, mangiando cotechino e gnocco fritto. Sono gli ingredienti per rivivere l’atmosfera di quegli anni, mescolati ad una serie di riflessioni, poesie, ricordi e tanti racconti. L’idea è proprio quella di abbinare intrattenimento di qualità, piacere della convivialità e dello stare insieme. Con un inserimento di sonorità tratte dall’operetta come “La Vedova Allegra” ed altre arie conosciute dal grande pubblico…


Riproduzione riservata © 2017 TRC