Portacolori di Modena, i nuotatori della Piscina Pergolesi lo hanno attraversato questa mattina

La scorsa domenica la gara competitiva; questa mattina, invece, la traversata dello Stretto di Messina, da Punta Faro a Spiaggia Cannitello, era riservata ai semplici appassionati di nuoto. E se le Olimpiadi di Londra non sono state generose con i colori modenesi, la Sicilia ha portato fortuna ai nuotatori della piscina Pergolesi. Elena, Miriam, Massimo, Luca e Vincenzo hanno portato a termine per primi la traversata di 3 chilometri e 300 metri nelle categorie uomini e donne, dimostrando grande affiatamento e preparazione. Gli uomini hanno coperto il percorso in 48 minuti, le donne in 55.


Riproduzione riservata © 2017 TRC