L’azienda di Borgo Panigale ha donato tre pullmini ai comuni di Finale Emilia, San Possidonio e Crevalcore

Non si fermano le iniziative di solidarietà per la Bassa terremotata. Ducati, la casa motociclistica di Borgo Panigale, ha donato tre pullmini ai comuni di Finale Emilia, San Possidonio e Crevalcore, grazie a una raccolta di fondi che ha coinvolto anche i dipendenti. Polizia, Nikon, Csi Modena e Children’s Tour organizzano invece nove gite gratuite per i bambini che frequentano i centri estivi nei comuni colpiti dal sisma. Infine oggi a Lama Mocogno, alle 17.30, inaugura la mostra fotografica “Aiutiamoli” di Andrea Mazzi che mette a confronto la Bassa, prima e dopo il sisma. Il ricavato servirà a finanziare l’ospedale di Mirandola.   


Riproduzione riservata © 2017 TRC