A mezzanotte circa, epicentro a Finale Emilia

Dopo la scossa di 2.9, profonda appena 5 chilometri, delle 19.39 di ieri, nella zona tra il modenese, ferrarese e la provincia di Rovigo, la scorsa notte la terra ha tremato una volta, alle 12.45, con magnitudo sempre 2.9, epicentro Finale Emilia e profondità circa 9 chilometri.


Riproduzione riservata © 2017 TRC