Al via l’operazione ripartenza per le attività economiche

"Operazione ripartenza" tramite il coinvolgimento dei consorzi fidi: è questa la proposta del sistema camerale emiliano-romagnolo in prima linea per sostenere la volontà degli imprenditori di rimettere in moto l’economia nelle aree devastate dal sisma. Due le proposte per la destinazione dei finanziamenti: rinegoziazione e stipula di nuovi finanziamenti garantiti che dovranno essere prolungati senza costi aggiuntivi, e finanziamenti a 24 mesi per interventi di prima necessità per riavvare le imprese.


Riproduzione riservata © 2017 TRC