Rientra in gioco Bonacini? Oppure va alla guida l’azionariato popolare di Gigliotti?

Ma a tenere banco sono soprattutto le vicende societarie del Modena calcio. Nel pieno della trattativa tra Cpl e la cordata romana, c’è chi sta provando a far saltare il banco e magari a far rientrare in gioco Stefano Bonacini, alias mister Gaudì. Stefano Romani ha infatti presentato ufficialmente alle 16 a Cpl, la richiesta di acquisto del 60% della società, forte anche del diritto di prelazione sulle quote di Ghirlandina, la società che controlla al 98% il club. Modena nel cuore punta ad arrivare a fine campionato all’80% delle quote. Contestualmente anche l’azionariato popolare di Gigliotti alza la voce e si dice pronto, in caso di emergenza, a subentrare nella guida del club. In attesa degli sviluppi, che c’è da augurarsi siano rapidi, ai tifosi non resta che prepararsi ad un’altra estate rovente, magari sognando l’entrata in società dell’avvocato modenese Alberto Galassi, amministratore delegato di Piaggio Aero Industries, entrato oggi nel cda del Manchester City


Riproduzione riservata © 2017 TRC