in:

Si nascondeva a Ferrara dopo l’arresto dei complici con cui taglieggiava imprenditori

I carabinieri hanno arrestato anche il nono uomo, ricercato da qualche giorno, che faceva parte della banda accusata di aver taglieggiato cinque imprenditori del modenese. A denunciare quanto accadeva un campano residente a Sassuolo che lavorava nell’edilizia. Otto campani, vicini ai casalesi, erano finiti in manette il 19 aprile, ieri è stato trovato in un campo nomadi di Ferrara l’ultimo componente dell’organizzazione, di 38 anni.


Riproduzione riservata © 2018 TRC