in:

Tra questi alcune auto di lusso come una Ferrari d’epoca, una Bmw X5 e una Jaguar Xf

Un’operazione di recupero crediti della polizia municipale delle Terre d’Argine ha portato al sequestro di sette veicoli, tra cui alcune auto di lusso come una Ferrari d’epoca, una Bmw X5 e una Jaguar Xf. I mezzi, che sono stati pignorati per essere poi messi all’asta, sono stati prelevati a imprenditori che non avevano versato contributi previdenziali e retributivi ai propri dipendenti, oltre a persone che risultavano debitori nei confronti dello Stato, dei Comuni o di altri enti. Le somme dovute erano comprese tra gli 8.000 e i 60.000 euro. L’operazione è scattata da Carpi e ha visto all’opera gli agenti della municipale insieme all’ufficiale di riscossione di Equitalia, che ha reso esecutivi i pignoramenti.


Riproduzione riservata © 2018 TRC