in:

Controlli di Inps e municipale a San Prospero e Concordia

Controlli della polizia municipale e degli ispettori Inps contro il lavoro nero e la clandestinità nei comuni dell’area nord. A San Prospero in un garage trasformato in laboratorio artigianale, sono state identificate 21 persone; quattro di loro risultavano lavorare in nero. Per le irregolarità riscontrate è scattata per il titolare una sanzione di 7000 euro in totale. A Concordia sono stati invece scoperti due laboratori dentro i quali erano state ricavate tre camere da letto utilizzando dei cartoni legati tra loro con del nastro adesivo e accostati a degli armadi. Le precarie installazioni sono state rimosse dalla polizia municipale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC