in:

Alla fine gli agenti della municipale sono stati costretti ad abbatterlo

Un toro scappato da un’azienda agricola ha scatenato il caos, nel pomeriggio di oggi, in Via Emilia Ovest a Modena, nella zona del cantiere Tav. Una caccia grossa che ha coinvolto, oltre al personale dell’azienda agricola, anche un veterinario e almeno tre pattuglie della polizia municipale. Un movimento di uomini e mezzi che ha incuriosito gli automobilisti in transito. L’animale è stato abbattuto intorno alle 18,30: mentre il colpo anestetizzante sparato dal veterinario doveva ancora fare effetto, il toro ha tentato di attraversare la strada. A quel punto, per evitare rischi, gli agenti sono stati costretti ad ucciderlo.


Riproduzione riservata © 2018 TRC