in:

La cittadina si è stretta intorno alle famiglie dei due ragazzi morti ieri nell’incidente di Cento

Dopo lo chock, oggi per Finale Emilia è il giorno del raccoglimento e del dolore. L’intera cittadina si è stretta intorno alle famiglie di Francesco Melloni e Saverio Mantovani, i due 19enni morti ieri mattina nel tragico schianto della loro auto contro un platano, a Pilastrello di Cento. Feriti, ma non in pericolo di vita, gli altri due giovani coinvolti nell’incidente, la fidanzatina 17enne del Melloni e il 21enne Maicol Tugnoli, anche loro finalesi. Domani o, al più tardi, martedì, verrà effettuato l’esame autoptico sulle salme. Solo allora potrà essere fissata la data delle esequie. Per volontà dell’amministrazione di Finale nel giorno dei funerali verrà proclamato il lutto cittadino.


Riproduzione riservata © 2018 TRC