in:

L’incidente è avvenuto alle 8,30 nel ferrarese. Le vittime sono due ragazzi di Finale

Una tragedia che ha sconvolto un’intera città e che ha gettato nel dolore i familiari ed anche i numerosissimi amici delle vittime. Francesco Melloni e Saverio Mantovani, entrambi 20enni di Finale Emilia, sono morti questa mattina in un terribile schianto avvenuto intorno alle 8.30 sulla strada provinciale 13, la via Finalese, in località Pilastrello di Cento. L’auto su cui viaggiavano, una Kia Rio, si è letteralmente accartocciata contro un platano a lato della carreggiata. Forse una disattenzione o l’alta velocità, complice la strada bagnata. Nell’impatto, terribile. Francesco, detto Mello, che era alla guida dell’auto è morto sul colpo, così come Saverio. Feriti gravemente, invece, la fidanzata 16enne di Melloni ed un altro ragazzo di 21 anni, anche loro di Finale Emilia. Pare che i 4 fossero diretti verso Cento, per accompagnare a scuola la giovane studentessa. Le vittime erano molto conosciute in città: in particolare, Melloni, che aveva studiato al Calvi di Finale, era stato anche campione di boccette, la sua passione. Appreso della tragedia, l’amministrazione comunale ha deciso di proclamare il lutto cittadino nel giorno dei funerali, ancora da fissare. 


Riproduzione riservata © 2018 TRC