in:

Sorpreso in un cantiere di Sestola dai carabinieri: aveva già razziato sei quintali di metallo

Rame, bronzo e ferro: i ladri si danno alla carpenteria. Da quando anche i metalli meno nobili sono diventati preziosi, i cantieri edili vengono presi di mira quanto le gioiellerie. E la scorsa notte, a Sestola, i carabinieri hanno trovato l’ennesimo malvivente con le mani nel sacco. Un 59enne foggiano, residente a Correggio, è stato sorpreso in un cantiere di via Poggioraso da una pattuglia in giro per il controllo del territorio. L’uomo aveva già racimolato 6 quintali di ferro, e lo aveva caricato sul suo furgone Fiat Iveco. Sul mezzo anche vari arnesi da scasso. Il 59enne è stato arrestato.


Riproduzione riservata © 2018 TRC