in:

Il diverbio è scoppiato la notte scorsa all’interno del Bar Silvana a Sassuolo

Uno è finito in ospedale, l’altro è stato arrestato. E’ finita così la lite tra due marocchini, scoppiata la notte scorsa, intorno all’una, all’interno del Bar Silvana, in via Stazione a Sassuolo. Al culmine del diverbio, scaturito per futili motivi, un 37enne clandestino ha colpito con un bicchiere un connazionale. Soccorso dal 118, l’uomo è stato trasportato all’ospedale di Baggiovara: ha riportato una prognosi di 40 giorni. L’aggressore è stato arrestato.


Riproduzione riservata © 2018 TRC