in:

Ha dato fuoco a un distributore. Già condannato in passato per gesti simili

La polizia del commissariato di Sassuolo ha denunciato un piromane che aveva provocato un incendio in un distributore. Il 35enne del posto, già condannato in passato per aver dato fuoco, sempre in città, a tre camper e un furgone, è stato incastrato, come le altre volte, dalle immagini della videosorveglianza. Il giovane, nei giorni scorsi, è arrivato di notte all’area di servizio Agip di via Radici in piano. Aveva un casco in testa e ha fatto il pieno allo scooter. Subito dopo ha cominciato a spargere benzina a terra e poi ha appiccato il fuoco, prima di allontanarsi. Il rogo è stato spento in fretta dai vigili del fuoco, che hanno anche evitato esplosioni. Ma, appunto, tutte le fasi dell’atto vandalico sono state immortalate dalle videocamere e dalle immagini gli agenti sono risaliti all’identità del piromane. L’uomo non ha saputo fornire giustificazioni al gesto.


Riproduzione riservata © 2018 TRC