in:

In manette un 36enne originario di Milano ma residente a Palagano

Accompagnava le ragazze, con la sua auto, fino in via Emilia ovest, dove queste poi si prostituivano. Restava in zona per fornire loro aiuto con clienti difficili, o per comprare viveri e acqua. Poi le riportava a casa. I carabinieri di Modena hanno arrestato l’autista delle lucciole, un 36enne originario di Milano, ma residente a Palagano c on l’accusa di favoreggiamento. L’uomo preferiva fare affari con le ragazze rumene.


Riproduzione riservata © 2018 TRC