in:

Traffico internazionale tra Marocco, Spagna e Italia. 27 arresti

La polizia di Rimini sta eseguendo 27 ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di italiani, marocchini, cinesi ed ucraini, accusanti di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, in particolare hashish e cocaina, tra Marocco, Spagna e Italia. L’operazione, denominata ‘Mercedes’, è condotta dalla Questura di Rimini in collaborazione con quelle di Milano, Roma, Lodi, Modena e Prato. Le indagini hanno permesso di far luce su una organizzazione dedita al traffico di sostanze stupefacenti proveniente dalla Spagna, nonché su una intensa attività di riciclaggio di denaro attraverso articolate operazioni finanziarie. Sono state eseguite numerose perquisizioni e sono stati sequestrati oltre mille kg di hashish, oltre 2 chili di cocaina e 1 milione e 300mila euro in contanti. Inoltre, i militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Rimini hanno sottoposto al sequestro preventivo beni immobili, quote societarie e autovetture per un valore di circa 6 milioni di euro.


Riproduzione riservata © 2018 TRC