in:

Trovato a Milano, vicino a casa, scappato ieri sera da Zocca, dove era in vacanza con i genitori

Sono state a dir poco frenetiche le ricerche da parte di vigili del fuoco e carabinieri di un bambino di 11 anni che era scomparso ieri sera da casa. Il piccolo era a Montombraro di Zocca in vacanza con la famiglia, residente a Milano, nella casa estiva della nonna paterna, quando, dopo una banale lite con i genitori, ha preso la bici, una mountain bike rossa, e si è allontanato. Non era la prima volta, hanno spiegato i parenti ai militari, che il ragazzino scappava da casa, restava lontano per qualche tempo per poi tornare spontaneamente. Ma in questo caso ha passato fuori tutta la scorsa notte gettando così nel panico la famiglia. Ma la vicenda ha avuto un lieto fine: il piccolo è stato rintracciato questa sera a Milano. Le ricerche si erano subito estese a Vignola, visto che alcuni testimoni hanno detto di aver visto il bambino imboccare la strada che porta a queste località. E in effetti, il ragazzino, che risponde al nome di Daniel, pare abbia preso il treno proprio a Vignola e in questo modo è tornato a Milano. E stato trovato a poche centinaia di metri da casa.


Riproduzione riservata © 2018 TRC