in:

Il caldo di questi giorni sta decisamente riscaldando anche gli animi. Lo sa bene una donna residente in un condominio di Soliera, che ieri è stata affrontata da un anziano vicino che le ha intimato di non entrare, puntandole un fucile.

Il caldo di questi giorni sta decisamente riscaldando anche gli animi. Lo sa bene una donna residente in un condominio di Soliera, in stradello Morello, che ieri è rientrata a casa con figli al seguito e borse della spesa. La signora, però, in bocca aveva una sigaretta e all’atto di aprire la porta è stata affrontata da un anziano vicino che le ha intimato di non entrare: “non si può fumare negli spazi comuni del palazzo”, le ha detto, aggiungendo che c’era anche apposita delibera condominiale. Visto che la donna non è stata abbastanza sollecita nel gettare il mozzicone il pensionato è corso in casa, ha preso un fucile da caccia e lo ha puntato contro alla vicina. Fortunatamente l’uomo si è limitato alle minacce, ma oggi la signora ha presentato denuncia in questura. Disposto subito dalla polizia il ritiro immediato delle armi all’anziano.


Riproduzione riservata © 2018 TRC