in:

Il giovane modenese è stato arrestato a Bologna dove, con un “complice”, aveva tentato di derubare un negoziante aizzandogli contro il cane.

Prima hanno preso una birra senza pagare, poi hanno aizzato il cane, un pastore tedesco, contro il commerciante pachistano che li aveva scoperti. Due “punkabbestia” sono stati arrestati ieri pomeriggio dalla polizia, per l’aggressione ad un pakistano che gestisce un negozio di alimentari in via Petroni, nella zona universitaria di Bologna. Uno dei due aggressori è modenese: si tratta di un 25enne con precedenti per furto. I due ragazzi sono poi stati messi in libertà dal Pm di turno, mentre il gestore del minimarket è stato medicato per un morso alla gamba.


Riproduzione riservata © 2018 TRC