in:

SI era messo a dormire nella prima auto che ha trovato. E in tasca aveva anche un cellulare rubato

Un modenese, la scorsa notte, in Ciro Menotti, si è accorto che un uomo stava dormendo dentro l’auto di una sua vicina e ha chiamato la polizia. Nella vettura gli agenti hanno trovato un tunisino di 27 anni, con permesso temporaneo, e con qualche denuncia alle spalle, che in tasca aveva anche un telefono cellulare rubato. Il giovane straniero dovrà quindi rispondere pure di ricettazione.


Riproduzione riservata © 2018 TRC