in:

Arrestato ad Arezzo il bandito che, due giorni fa, aveva rapinato il tabaccaio di via Pezzana a Carpi. Recuperato il bottino.

E’ stato arrestato il rapinatore che due giorni fa aveva aggredito un tabaccaio di Carpi. Si tratta di un napoletano di 44 anni, pregiudicato, fermato dalla polizia stradale vicino al casello autostradale di Arezzo. L’uomo è un sorvegliato speciale che si era allontanato senza permesso da Sanremo, dove risulta residente. In auto aveva 28mila euro, l’esatto bottino della rapina al commerciante di via Pezzana. Martedì verrà processato, nel frattempo resta in carcere.


Riproduzione riservata © 2018 TRC