in:

Smantellata organizzazione che portava droga a Modena. 12 le ordinanze di custodia cautelare, trovata anche eroina in un biberon.

La squadra mobile di Modena ha eseguito 12 ordinanze di custodia cautelare per traffico di droga. I provvedimenti sono a carico di un gruppo di tunisini, algerini e marocchini, tra i 30 e i 40 anni, che facevano arrivare in Emilia ingenti quantitativi di eroina brown sugar e che si muovevano fra l’Italia e altre nazioni europee. Questa è l’ultima tranche di un’indagine iniziata nel 2009, e che a più riprese ha permesso di smantellare bande che portavano droga in città, nei parchi e in zone chiave, ma anche in provincia, come Bomporto. L’organizzazione utilizzava corrieri stranieri e italiani, e anche donne, per il trasporto della sostanza stupefacente. In un caso la polizia ha fermato una coppia, che per non dare nell’occhio si spostava portandosi dietro il figlioletto: per non essere scoperti i due alla vista degli agenti hanno sciolto l’eroina nel latte all’interno del biberon del bimbo. Ma il trucco non è servito.


Riproduzione riservata © 2018 TRC