in:

E’ morta in pochi minuti Barbara Cuppini, la 36enne di Carpi uccisa domenica scorsa dall’uomo con cui aveva una relazione, Alessandro Persico.

E’ morta in pochi minuti Barbara Cuppini, la 36enne di Carpi uccisa domenica scorsa dall’uomo con cui aveva una relazione, Alessandro Persico, 41 anni. Oggi l’autopsia sul corpo della donna, eseguita dal responsabile della medicina legale Dottor Erjon Radeshi. Stando alle prime risultanze, Barbara Cuppini sarebbe morta dissanguata. Presumibilmente l’omicida l’ha colpita con una decina di coltellate all’addome mentre la donna stava ancora dormendo. Difficile stabilire il numero esatto dei fendenti perché alcune lacerazioni si sovrappongono. La giovane avrebbe tentato di reagire, come dimostrano alcune ferite sulle braccia, ma le prime coltellate hanno intaccato organi vitali e questo ha reso breve la sua agonia. L’orario della morte è riconducibile a domenica in prima mattinata. Per ora la salma resta a medicina legale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC