in:

Una maxi rissa che ha coinvolto una cinquantina di giovani italiani ed albanesi si è verificata, nella notte, nel piazzale antistante la discoteca “Le Scuderie” di Spilamberto.

Una maxi rissa che ha coinvolto una cinquantina di giovani italiani ed albanesi si è verificata, nella notte, nel piazzale antistante la discoteca “Le Scuderie” di Spilamberto. All’uscita dal locale, causa un urto involontario avvenuto tra due giovani all’interno, i ragazzi hanno iniziato a spintonarsi, poi sono volati calci e pugni. Almeno tre le pattuglie dei carabinieri intervenute sul posto per sedare gli animi. Al termine delle verifiche, i carabinieri hanno arrestato per rissa aggravata un 23enne originario della provincia di Napoli e residente a Vignola e due albanesi di 18 e 20 anni residenti a Castelvetro.


Riproduzione riservata © 2018 TRC