in:

Attimi di paura, ieri sera, in una casa di Serramazzoni. Erano circa le 23, quando in un’abitazione di via Medaglie d’Oro, hanno fatto irruzione tre malviventi che, minacciando con un coltello il proprietario, un pensionato 70enne, hanno portato via alcune suppellettili.

Attimi di paura, ieri sera, in una casa di Serramazzoni. Erano circa le 23, quando in un’abitazione di via Medaglie d’Oro, hanno fatto irruzione tre malviventi che, minacciando con un coltello il proprietario, un pensionato 70enne, hanno portato via alcune suppellettili, tra cui un candeliere in argento, due quadri, un tappeto persiano e vari capi di biancheria. I rapinatori, che il 70enne ha detto di non aver mai visto, hanno agito a volto scoperto e con grande rapidità, poi si sono allontanati a bordo di due autovetture di colore scuro facendo perdere le tracce. Fortunatamente però non è stato compiuto alcun atto di violenza. Sul grave episodio indagano ora i carabinieri di Serramazzoni e della compagnia di Pavullo. Immigrato rapinato al BraidaI carabinieri stanno indagando sull’aggressione denunciata da un marocchino di 34 anni, residente a Serramazzoni, che la scorsa notte è arrivato in ospedale a Baggiovara con varie ferite, giudicate guaribili in 30 giorni. L’uomo ai militari ha raccontato di essere stato investito da un’auto poco prima, in via Braida a Sassuolo. Gli occupanti del veicolo sarebbero poi scesi, lo avrebbero picchiato e fatto salire a forza sulla vettura per rubargli i 3mila euro in contanti che aveva nel portafoglio. I rapinatori lo avrebbero quindi scaricato davanti davanti all’ospedale, dove è stato soccorso dai medici.…E un gatto da guardia sventa un furto Un vero e proprio gatto da guardia quello che, nel bel mezzo della notte, si è messo a miagolare, per richiamare l’attenzione del padrone, dopo che un ladro si era intrufolato in casa. E’ accaduto la notte scorsa, intorno alle 3, in un appartamento al secondo piano in via Delle Dalie. Sorpreso dal risveglio dell’anziano inquilino, il malvivente, che era entrato in casa dopo aver smontato un infisso, è poi fuggito riuscendo a racimolare solo il borsello dell’uomo.Anarchici occupano ex Consorzio agrario di Carpi Anarchici modenesi di nuovo in azione. Nei giorni scorsi, a Carpi, i giovani che da tempo chiedono uno spazio per svolgere attività, hanno occupato l’ex Consorzio agrario di via Corbolani, dietro la stazione dei treni. Denunciano spaccata, ma era stata un’auto pirata Spaccata in negozio in via Giardini All’arrivo in negozio, questa mattina, hanno trovato la vetrata in frantumi: alla polizia, le titolari di un centro estetico di via Giardini, hanno dunque sporto denuncia per un tentato furto con spaccata. In realtà, è bastato un controllo alle telecamere di sorveglianza per verificare che, a provocare il danno, non erano stati degli aspiranti ladri ma una donna maldestra che, alla guida di una Twingo, aveva fatto retromarcia per poi fuggire appena accortasi del patatrac.Arrestato spacciatore modenese E’ stato arrestato in flagranza di reato un 27enne nato e residente a Modena che giovedì sera è stato fermato per un controllo, sull’A1, da una pattuglia della stradale di Forlì. Il giovane è stato trovato in possesso di 20 gr. di hashish già suddiviso in dosi. Nella sua abitazione, invece, i poliziotti hanno rinvenuto altra sostanza stupefacente e tutto l’occorrente per il taglio ed il confezionamento.


Riproduzione riservata © 2018 TRC