in:

Tragico incidente oggi pomeriggio tra Spilamberto e San Cesario, a poche centinaia di metri dalla piscina Barracuda. Due giovani ragazzi sono annegati mentre stavano effettuando il bagno nel fiume.

Tragico incidente oggi pomeriggio tra Spilamberto e San Cesario, a poche centinaia di metri dalla piscina Barracuda. Due giovani ragazzi stavano effettuando il bagno nel fiume, quando, per cause ancora da accertare, sono scomparsi. Si tratta di due tunisini di 14 e 17 anni. L’allarme è stato lanciato intorno alle 16.20. Sul posto due squadre di sommozzatori dei Vigili del fuoco provenienti da Bologna e Ferrara, oltre ad altre due squadre da Modena e Vignola. Presenti anche i carabinieri e i sanitari del 118. Purtroppo i due corpi sono stati trovati senza vita. Incidente, grave centauro E’ stato trasportato con l’elisoccorso del 118, in gravi condizioni, all’ospedale Maggiore di Bologna ,un uomo di 48 anni rimasto coinvolto nel pomeriggio di oggi, intorno alle ore 16, in uno scontro frontale con un’auto, mentre stava percorrendo in sella ad una moto via S.Maria a Piumazzo. Sul posto per i rilievi sono intervenuti anche i carabinieri di Castelfranco Emilia


Riproduzione riservata © 2018 TRC