in:

Un 43enne pugliese, accecato dalla gelosia, ha minacciato con una grossa spranga di ferro la giovanissima compagna, intenzionata a chiudere la relazione, ed il suo presunto amante.

Scenata della gelosia ieri sera, in via Vaciglio centro, a Modena, con protagonisti tre pugliesi. Un uomo di 43 anni ha affrontato in strada la giovanissima compagna, 24enne, accusandola di avere un amante. La ragazza, infatti, stava cercando di chiudere la relazione con il 40enne e si è presentata all’appuntamento con un amico. Ma l’uomo, accecato dalla gelosia, ha minacciato l’amata, ma soprattutto il presunto amante, con una grossa spranga di ferro. Sul posto è arrivata la polizia, chiamata dai passanti, e ha denunciato l’irascibile pugliese.


Riproduzione riservata © 2017 TRC