in:

Rapinato un negozio di alimentari a Pavullo. Fuga di gas a Pievepelago. rumeni denunciati per furto. Tutte le news del giorno.

Rapina, questa mattina intorno alle 11, in un negozio di alimentari di Pavullo, in via Acquaria in località Camatta. Un uomo, probabilmente nordafricano, armato di coltello e con il volto nascosto dal casco, si è fatto consegnare il denaro in cassa, quindi è scappato a piedi. Poco dopo è stata vista allontanarsi a forte velocità un Land Rover, non si esclude che il rapinatore avesse un complice. I carabinieri hanno controllato tutta la zona, ma per ora senza esito. Rumeni nei guai per furtiDue rumeni di 26 e 31 anni, con vari precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati arrestati la notte scorsa dalla polizia per tentato furto. Erano stati notati da un passante scavalcare la recinzione del giardino di una casa in via Emilia est, a Modena. Gli agenti li hanno sorpresi dopo che avevano divelto l’inferriata di una finestra del piano terra usando vari arnesi da scasso. E gli uomini della squadra mobile della polizia hanno arrestato un rumeno di 23 anni ritenuto responsabile di furto aggravato. Secondo gli investigatori, il ragazzo aveva tentato di svuotare un garage di Modena lo scorso febbraio, ma era stato spaventato dall’arrivo del proprietario, e sempre nello stesso periodo aveva razziato un locale, portando via 2.700 euro in monete, prese dalle casse di videopoker. L’ultimo colpo lo avrebbe tentato a maggio in viale Corassori. Si cerca anche un complice.Fuga di gas a Pievepelago Sono finiti verso sera i lavori dei tecnici di Hera intervenuti, da ieri pomeriggio, in via Cesare Costa a Pievepelago, dove si era verificata una consistente fuoriuscita di gas. Il guasto ha riguardato la condotta principale di media pressione che alimenta il paese. Sul posto anche i vigili del fuoco, la polizia municipale, i carabinieri, tecnici comunali. Via Cesare Costa è stata chiusa al traffico, anche quello pedonale, per permettere lo svolgimento dei lavori: la falla è già stata tamponata; verrà eseguito un by pass per permettere successivamente la sostituzione del pezzo di tubatura danneggiato. L’intervento non ha comportato l’interruzione del servizio alle utenze della zona. Investita vignoleseHa 60 anni ed è di Vignola la donna ricoverata all’ospedale di Baggiovara in prognosi riservata, dopo essere stata investita ieri alle 20 circa sulla Circonvallazione ovest, vicino casa. Travolta da un’auto, la donna passeggiava senza avere con sé documenti, la polizia municipale ha impiegato varie ore per rintracciare i parenti. Truffa di finti clownUn’altra richiesta di falsa donazione in favore dell’associazione di clown di corsia Vip Modena si è verificata nei giorni scorsi ai danni di un negoziante, al quale era stato chiesto del denaro per finanziare l’attività dell’organizzazione. Sono gli stessi clown a rendere noto l’accaduto e ribadiscono di non aver dato incarico a nessuno per questa presunta raccolta fondi. L’associazione Vip Modena svolge il suo servizio in maniera gratuita. Si invitano, quindi, i cittadini a segnalare alle forze dell’ordine episodi come questo.


Riproduzione riservata © 2017 TRC