in:

In episodio ancora tutto da chiarire ieri sera a Maranello. Intorno alle 23 ignoti hanno lanciato due bottiglie incendiarie all’interno dell’autonoleggio “Pushstart”. Per fortuna le fiamme si sono autoestinte e i danni sono lievi. Le altre news del giorno.

Un episodio ancora tutto da chiarire ieri sera a Maranello. Intorno alle 23 ignoti hanno lanciato due bottiglie incendiarie all’interno dell’autonoleggio “Pushstart”. Per fortuna le fiamme si sono autoestinte e i danni sono lievi. Il gesto comunque preoccupa, le indagini sono dei carabinieri della Compagnia di Sassuolo. Vendeva droga al cimitero Per vendere la droga aveva scelto un posto sicuramente tranquillo, il cimitero di Concordia. E’ lì che, la scorsa notte, i carabinieri di Carpi hanno arrestato un tunisino di 27 anni, già pregiudicato. In tasca aveva 2 grammi di cocaina e 5mila euro in contanti. Continuamo i controlli sulle strade Ancora una notte di pattuglia sulle strade per i carabinieri del Nucleo radiomobile della Compagnia di Modena, nell’ambito dei servizi di prevenzione degli incidenti stradali. Una ventina gli automobilisti sottoposti all’alcoltest, sette quelli risultati positivi: a loro è stata ritirata la patente di guida.


Riproduzione riservata © 2017 TRC