in:

Sei quindecenni sono finiti nei guai dopo una bravata pericolosa. Con bombolette spray hanno imbrattato la scuola elementare che avevano frequentato, tetto compreso. E’ successo ieri sera. E questa mattina a Sassuolo, tre malviventi hanno rapinato una banca.

Sei ragazzini di 15 anni verranno denunciati per danneggiamento: ieri sera, armati di bombolette spray di colore viola, hanno colorato il tetto, le scale, gli accessi e la segnaletica della scuola elementare di via San Giovanni Bosco, a Modena. Alcuni cittadini, però, hanno visto i ragazzi sul tetto e hanno chiamato la polizia: gli agenti ne hanno fermati due davanti all’istituto scolastico, altri 3 in zona e uno a casa. Sono stati tutti affidati ai genitori. Rapina in bancaRapina in banca a Sassuolo Rapina in banca, questa mattina, alle 10, alla filiale del Banco San Geminiano e San Prospero di via Radici in Piano a Sassuolo. Tre persone con il volto coperto, e armate di cutter, sono entrate e hanno minacciato i presenti, cinque impiegati e un cliente. I rapinatori si sono fatti consegnare i contanti delle casse, 30mila euro circa, poi sono scappati. Probabilmente all’esterno li aspettava una vettura, forse con un complice, ma non ci sono testimoni. Sull’accaduto indagano i carabinieri.


Riproduzione riservata © 2017 TRC