in:

Si nascondeva nel giardino di una donna per spiarla. Un cinquantenne residente a Sassuolo è stato denunciato per violazione di domicilio e molestie.

Si nascondeva nel giardino di una donna per spiarla. Un cinquantenne residente a Sassuolo è stato denunciato per violazione di domicilio e molestie. A chiamare la polizia è stata la stessa donna spiata che si era accorta della presenza insistente del molestatore “a distanza”. L’uomo era, infatti, solito nascondersi in una siepe del giardino posizionandosi su una sedia pieghevole di proprietà della vittima. Dopo aver documentato fotograficamente il nascondiglio, gli agenti di Polizia di Sassuolo hanno effettuato appostamenti nelle ore serali e hanno sorpreso il cinquantenne dietro la siepe.


Riproduzione riservata © 2017 TRC