in:

Compaiono anche i nomi di alcuni noti imprenditori modenesi nella lista dei 1200 evasori chiesta dalla procura di Roma a San Marino. Nell’elenco anche cantanti e sportivi.

Ci sono anche il re dei prosciutti Sante Levoni, fondatore della Alcar Uno di Castelnuovo, i suoi figli e la responsabile amministrativa e finanziaria della società, Vanda Alessandria, oltre ad Emer Borsari, a capo dell’omonimo gruppo con sede a Nonantola, attivo nel trading di materie prime agricole, nella lista dei 1200 evasori che avrebbero nascosto i propri soldi nelle vantaggiose banche di San Marino. Nel lungo elenco compaiono nomi prestigiosi, come quello di Adelmo Fornaciari, in arte Zucchero, e di imprenditori, cantanti, sportivi. Tutti uniti da quei depositi sanmarinesi, su cui ora vogliono fare luce sia la Procura capitolina sia l’Agenzia delle entrate.


Riproduzione riservata © 2017 TRC