in:

Grave incidente questa mattina a San Cesario. A scontrasi un’auto e uno scooter. Un 24enne si trova ricoverato a Baggiovara, in prognosi riservata.

Un ragazzo di 24 anni, di San Cesario, è ricoverato, in prognosi riservata, in neurorianimazione a Baggiovara. Questa mattina, alle 8, in sella allo scooter, si è scontrato con una Wolkswagen Golf, guidata da un compaesano 28enne. L’incidente è avvenuto all’incrocio tra via Liberazione e via Belfiore, a San Cesario, il centauro è stato sbalzato dal mezzo riportando gravi ferite: è stato portato in ospedale dall’eliambulanza del 118. Sul posto, per i rilievi, la polizia municipale.Infortunio, travolta da trattoreE’ ricoverata all’ospedale di Baggiovara, con una prognosi di 30 giorni, una donna di 62 anni, travolta da un trattore. La donna stava lavorando in un campo di via Munarola 12, a Modena, quando è scesa dal mezzo, lasciato acceso ma fermo. Il trattore però è ripartito, investendola. L’infortunio è avvenuto due giorni fa, la modenese ha riportato lo schiacciamento del bacino, ma non è in pericolo. Fisco, evasione da 40 milioniUn’azienda modenese, appartenente a una multinazionale della meccanica, è finita nei guai. L’agenzia delle entrate ha scoperto che l’impresa vendeva all’estero prodotti finiti a un prezzo inferiore a quello di mercato e deduceva costi che appartenevano ad altre società del gruppo con sede in India e America latina. 40 milioni, secondo l’agenzia delle entrate, sarebbero in questi modo stati sottratti al fisco.Gdf: 8 lavoratori in nero nei campiOtto fra moldavi, rumeni e italiani sono stati trovati a lavorare in nero in alcune aziende agricole modenesi. La scoperta è stata fatta dagli uomini della guardia di finanza, durante 5 controlli in altrettanti poderi. Multati i titolari, e segnalati gli episodi alla direzione provinciale del lavoro. Da inizio anno le fiamme gialle modenesi hanno trovato 256 persone impiegate irregolarmente, in vari settori lavorativi, il 180% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.Camionista denunciato per furto Un camionista 40enne, originario di Catanzaro ma residente a Carpi, è stato denunciato ieri, dai carabinieri, per furto. L’uomo, infatti, aveva rubato bancali in legno da un centro commerciale della città dei Pio, poi li aveva caricati su un furgone e si era allontanato. Ma è stato incastrato dalla videosorveglianza.


Riproduzione riservata © 2017 TRC