in:

Sequestrata una discarica abusiva a Modena, denunciato l’affittuario del deposito. L’operazione è degli uomini della forestale.

Gli uomini del corpo forestale dello Stato hanno trovato, in via Stradella, a Modena, un deposito abusivo di rifiuti anche inquinanti. L’affittuario, un 40enne campano, di un capannone di 200 metri aveva stoccato nello spazio oltre 300 grandi elettrodomestici fuori uso. Tra questi lavatrici, televisori ma anche frigoriferi, considerati rifiuti pericolosi. Trovato anche altro materiale indifferenziato. Il proprietario era all’oscuro che lo stabile fosse stato trasformato in discarica abusiva, ora sotto sequestro. L’affittuario, invece, è stato denunciato: rischia fino a 3 anni di carcere e una multa da 5.200 euro fino a 52mila. Gdf denuncia centauro ubriacoI baschi verdi della guardia di finanza, ieri, durante un normale servizio di controllo del territorio, hanno notato in via San Cataldo, a Modena, un ciclomotore che procedeva a zig zag. Fermato, i militari hanno notato che l’italiano era talmente ubriaco da non riuscire nemmeno a parlare normalmente. La sbornia, però, non gli ha impedito di insultare i finanzieri. L’uomo è stato denunciato, ritirata la patente.


Riproduzione riservata © 2017 TRC