in:

Il ponte sulla tangenziale che collega via San Cataldo a stradello Anesino riaprirà alla circolazione da domani, dopo che ieri mattina un camion che trasportava una gru lo aveva lesionato.

Il ponte sulla tangenziale che collega via San Cataldo a stradello Anesino riaprirà alla circolazione da domani, dopo che ieri mattina un camion che trasportava una gru lo aveva lesionato. Il braccio meccanico della gru aveva infatti colpito le travi di sostegno del ponte causando la caduta di pezzi di cemento su un’auto di passaggio. I calcinacci erano caduti sul lato passeggeri, per fortuna non occupato, e l’incidente non aveva avuto conseguenze per il conducente. Dopo il sopralluogo dei tecnici comunali, è stata decisa la riapertura del ponte, ma della sola corsia centrale: da domani il traffico sarà quindi a senso unico alternato, regolato da semaforo. Ricettazione, denunciati due nomadi Due nomadi residenti a Modena rispettivamente di 20 e 22 anni sono stati denunciati per ricettazione dagli agenti della polizia di Stato. Ieri sera i due ragazzi sono stati sorpresi alla Bruciata mentre erano a bordo di un’auto di grossa cilindrata, con la targa coperta da una schiuma biancastra. Alla vista delle divise hanno tentato inutilmente di fuggire. In auto i due giovani nascondevano lo scomparto portamonete di un registratore di cassa contenente circa 300 euro in monetine, con ogni probabilità scassinato poco prima. L’auto è risultata essere intestata ad un pluripregiudicato, già proprietario di altre 10 vetture.


Riproduzione riservata © 2017 TRC