in:

Che il sole di questi giorni non crei false speranze. L’inverno è tutt’altro che finito. Anzi, da mercoledì potrebbe tornare la neve, e potrebbe anche essere tanta.

Il condizionale è d’obbligo, lo sottolinea più volte il meteorologo Luca Lombroso, dell’osservatorio geofisico dell’Università, soprattutto perchè si parla di previsioni a 72 ore. Ma per ora le carte, quelle meteorologiche, parlano chiaro: aria artica è in arrivo anche sul modenese. E non una perturbazione qualunque, ma la depressione denominata Queen, regina, regina delle perturbazioni, forse persino regina delle nevi. E sì, perché se l’attuale situazione verrà confermata, potrebbe cominciare a nevicare, anche in città, da mercoledì mattina, e soprattutto continuare, a fasi alterne, fino a venerdì mattina. Quanti centimetri conteremo a terra? Difficile dirlo, forse 5, ma forse anche 30, con poche differenze tra montagna e pianura. Pale a portata di mano quindi, perché non si sa mai. Con la neve torna anche il freddo, niente di straordinario però. Il bimestre dicembre-gennaio, dicono dall’osservatorio, è stato di appena un decimo al di sotto della media del periodo, nel 2006 il gelo fu maggiore. Qualcosa è cambiato rispetto al passato, dice Lombroso, che aggiunge: “un tempo il freddo intenso durava interrottamente per settimane, ora gli inverni sono più miti. E la neve sembra non avere mezze misure: o niente o troppa”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC