in:

Tentato furto la scorsa notte alla cassa continua della banca delle Gallerie dell’Appalto di Soliera. Non si tratta di professionisti

Forse degli sprovveduti i ladri che la notte scorsa hanno tentato il colpo ai danni della cassa continua della Banca Popolare dell’Emilia situata nel complesso commerciale Le Gallerie, ad Appalto di Soliera. L’assalto è stato compiuto poco dopo le 2. Ignoti hanno scavalcato il cancello che immette sul piazzale parcheggio del centro. Poi hanno provato a forzare la cassa continua con un flessibile a scoppio. A quel punto è scattato l’allarme sonoro che li ha indotti a una fuga precipitosa prima ancora di riuscire a scardinare lo sportello bancario. Ma se anche fossero riusciti nel loro intento, probabilmente se ne sarebbero andati ugualmente a mani vuote. Nel caso della cassa continua, infatti, il denaro viene custodito in caveau sotterranei.Sull’episodio indagano i carabinieri di Carpi. Per la cassa continua i danni sono molto limitati. Ai Carabinieri di Casalgrande, che mercoledì scorso lo avevano fermato per un controllo, ha fornito un nome falso nel tentativo di sottrarsi a una precedente condanna per reati all’immigrazione clandestina. L’esame delle impronte digitali ha però rivelato la sua vera identità. Agli arresti è finito un cittadino marocchino di 24 anni, già domiciliato a Sassuolo e attualmente senza fissa dimora. Dovrà scontare 5 mesi di carcere.


Riproduzione riservata © 2016 TRC