in:

Aveva nell’intestino 93 ovuli di cocaina, peso un chilo e 200 grammi. Arrestato ghanese a Sassuolo.

93 ovuli, per un chilo e 200 grammi di cocaina, sono stati sequestrati ieri dai carabinieri di Sassuolo. Sono stati trovati nell’intestino di un corriere ghanese di 26 anni, in regola con i documenti, fermato alla periferia della città. I suoi movimenti avevano già creato qualche sospetto nei militari, che ieri trovandolo in strada gli hanno chiesto i documenti. Il nervosismo del giovane ha fatto scattare un controllo più accurato: in ospedale i medici hanno trovato gli ovuli, valore della droga al mercato nero 500mila euro. Arrestato, il ghanese si è avvalso della facoltà di non rispondere, indagini in corso sulla provenienza dello stupefacente. Tentano furto in parrocchia, presiHanno notato, di notte. l’ingresso forzato, e la leva di ferro usata per lo scasso ancora a terra, quindi i carabinieri sono entrati dalla porta laterale del circolo parrocchiale San Giovanni del quartiere Braida, a Sassuolo. Lì i militari hanno trovato due ragazzi intenti a rovistare tra cassetti e masserizie. Arrestati per tentato furto aggravato un cagliaritano 21enne e sassolese di 22 anni. Preso spacciatore di hasciscI carabinieri di Modena hanno arrestato ieri, in via Giardini, due cittadini del Marocco, un 25enne in regola e un 38enne clandestino. I due sono stati sorpresi a vendere hascisc a un giovane modenese. Sequestrati anche 130 euro in contanti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC