in:

Tre videopoker distrutti e 2 mila gratta e vinci sono stati trovati questa mattina a Lesignana sotto al ponte della Tav. Si tratta di parte della refurtiva di un furto compiuto nel bolognese.

Tre macchinette dei videopoker distrutte e 2mila gratta e vinci sono stati trovati questa mattina a Lesignana sotto al ponte della Tav. Si tratta di parte della refurtiva di un furto avvenuto la notte scorsa alla tabaccheria “Mercatone” di Toscanella di Dozza Imolese. Ignoti hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale portando via anche decine di stecche di sigarette contenute in due armadi. Sull’accaduto indaga la polizia. Non si esclude che il gesto possa essere riconducibile allo sgombero, avvenuto ieri sempre nello stesso punto a Lesignana, di tre roulotte di nomadi.


Riproduzione riservata © 2018 TRC