in:

La moschea di via Cavour non riaprirà. L’associazione islamica che gestisce il centro ha trovato l’accordo con il Comune di Sassuolo e sta cercando un altro immobile in cui trasferirsi.

La moschea di via Cavour a Sassuolo non riaprirà: la conferma è arrivata nel corso dell’incontro, tenutosi in mattinata, tra l’amministrazione comunale e i rappresentanti dell’associazione che gestisce il centro. Le parti hanno concordato sul fatto che il luogo non è idoneo ad ospitare una moschea: e questo non solo per l’esistenza di un soppalco non regolare, ma soprattutto per il grande afflusso di fedeli. Tenuto conto di tutto ciò – dicono dal Comune – l’associazione sta cercando un altro immobile in cui trasferirsi, anche fuori da Sassuolo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC