in:

E’ stata avvertita anche a Modena la scossa di terremoto di magnitudo 4.2, registrata ieri sera poco dopo le 22 sull’Appennino tosco-emiliano

E’ stata avvertita distintamente anche a Modena la scossa di terremoto di magnitudo 4.2, registrata ieri sera poco dopo le 22 sull’Appennino tosco-emiliano con epicentro a Barberino del Mugello. Diverse le telefonate giunte al centralino dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine. La protezione civile dell’Emilia Romagna ha subito attivato verifiche e controlli, ma non sono stati segnalati danni. Gli esperti parlano di un evento sismico di media entità e superficiale, avvenuto a una profondità tra i 3 e 7 chilometri. Gli effetti sono stati avvertiti oltre che a Modena, nelle province di Bologna, Firenze e nei comuni di Imola, Pistoia e Prato.


Riproduzione riservata © 2018 TRC