in:

Un 47enne è rimasto infortunato dopo un lancio con il parapendio. E’ successo a Riccò. Una settimana fa un analogo incidente.

Un 47enne di Nocera Umbra è stato trasportato all’ospedale di Baggiovara dopo un atterraggio un po’ brusco con il suo parapendio. E’ accaduto intorno alle 15. L’uomo, assieme a un gruppo di amici, era decollato da Monfestino, dove ha sede la scuola di volo e punto di partenza ideale per i cosiddetti voli alti. L’atterraggio a Riccò, nei pressi del campo sportivo, non è stato da manuale e il 47enne ha avuto bisogno di cure mediche. L’elicottero di Pavullo ha trasportato l’infortunato al Trauma Center di Baggiovara, dove i sanitari lo hanno sottoposto a una serie di accertamenti. Non è grave. Sul posto anche i vigili del fuoco di Pavullo. Solo una settimana fa un 70enne si era infortunato nello stesso modo, lanciandosi con il parapendio sempre da Monfestino.


Riproduzione riservata © 2018 TRC