in:

Ancora uno scippo in città. In mattinata è stata derubata una donna in via Pelusia che, in lacrime, ha chiesto aiuto alla polizia. A Carpi, invece, è stato truffato un 80enne.

Una donna è stata scippata questa mattina, poco dopo mezzogiorno, in via Pelusia. Un uomo in sella a uno scooter di colore grigio, con il casco calato sul volto, l’ha affiancata e le ha strappato la borsetta, quindi si è allontanato facendo perdere le tracce. La derubata ha subito chiamato la polizia ma purtroppo non ha saputo fornire molte indicazioni sullo scippatore, se non la direzione di fuga. Le volanti hanno pattugliato la zona di via Respighi e Divisione Acqui, ma senza risultato. Truffatori in azione a Carpi Ancora truffe ad anziani, ma questa volta a Carpi. Ieri mattina, in via Bollitora, una ragazza con fare deciso si è presentata a casa di un 80enne dicendo di essere un’incaricata di un ente pubblico e di dover controllare le banconote che il pensionato teneva in casa per verificare che non fossero false. L’anziano ha creduto alla giovane e mostrato il denaro, così la truffatrice è riuscita a rubare alcune migliaia di euro. Sull’accaduto indaga la polizia, che ricorda che nessuno è autorizzato a verificare a domicilio banconote e simili.


Riproduzione riservata © 2016 TRC