in:

Un incidente questa mattina ha bloccato la circolazione in via Emilia ovest. Nel maxi tamponamento ferite lievemente tre persone.

Questa mattina un incidente, che ha visto coinvolti sei automezzi, ha bloccato la circolazione in via Emilia ovest, poche centinaia di metri prima dell’incrocio con strada Marzaglia. Si è trattato di un tamponamento a catena tra auto, un furgone e due camion, fra cui un autoarticolato che trasportava ghiaia e un camion frigo. Due automobilisti e l’autista del frigo sono rimasti feriti, ma solo superficialmente. I sei mezzi fermi in mezzo alla strada hanno però mandato in tilt il traffico. L’incidente è avvenuto alle 9.30, sul posto la polizia municipale di Modena, che ha anche chiuso l’accesso su via Emilia da via Virgilio. Bloccata per circa un’ora la circolazione da e per Reggio Emilia, con conseguenti rallentamenti in tutta la zona. Pavullo, ubriaco investe ragazzaE’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, e gli è stata ritirata la patente, il moldavo di 29 anni che la notte tra mercoledì e giovedì 26 agosto ha investito una connazionale 24enne nel piazzale del castello di Montecuccolo, a Pavullo, alla fine di una festa etnica. L’uomo è risultato positivo all’alcol test, eseguito dai carabinieri arrivati sul posto per i rilievi dell’incidente. La ragazza è stata ricoverata a Baggiovara, la prognosi è di 30 giorni.Scoperta maxi evasione Durante controlli tributari in otto aziende modenesi, la guardia di finanza ha scoperto evasioni da 36 milioni di euro. 17 in tutto le persone che sono state denunciate. Le ispezioni sono state svolte in imprese che vanno dall’edilizia all’ingegneria integrata, fino ai liberi professionisti. Insidiose, dicono le fiamme gialle, alcune delle tecniche evasive scoperte, in particolare cessioni di beni camuffati da donazioni, fatture per operazioni inesistenti e omissioni nelle scritture contabili.


Riproduzione riservata © 2016 TRC