in:

Quattro ragazzi sono finiti nei guai per furto. Sono stati fermati dalla polizia dopo che avevano razziato un bar parrocchiale

Hanno sentito un’auto allontanarsi in fretta, e rumorosamente, dal retro della parrocchia di via del Luzzo, a Modena. Era l’1 della scorsa notte, i modenesi allarmati hanno chiamato il 113. Una pattuglia della volante è così riuscita, in viale Italia, a fermare un’auto, una Skoda, che corrispondeva alla descrizione. A bordo quattro ragazzi, che avevano una busta con 300 euro in monetine, merendine, gelati e attrezzi da scasso. La piccola banda aveva sfondato la porta del bar parrocchiale e razziato denaro e alimenti. In manette un 18enne e un 23enne di Soliera, oltre a un 18enne moldavo residente nel modenese. Denunciato il quarto del gruppo, un italiano di 17 anni.


Riproduzione riservata © 2016 TRC