in:

Massimo Venturelli, 27 anni, è morto la scorsa notte a Polinago. E’ uscito di strada con l’auto, lascia la moglie e una bimba piccola.

Incidente mortale la scorsa notte a Polinago, sulla provinciale che collega il paese a Pavullo. Massimo Venturelli, 27 anni, residente a Modena, alle 5 circa, è uscito di strada con la sua Bmw, che si è ribaltata. L’uomo, nonostante l’urto, era riuscito ad uscire dalla vettura, ma le lesioni riportate erano comunque troppo gravi. A nulla sono valsi gli sforzi degli operatori del 118, arrivati sul posto con ambulanza ed elicottero. Venturelli è deceduto dopo pochi minuti. L’incidente è avvenuto a pochi chilometri dal centro abitato di Polinago, dove il giovane era diretto e dove vivono i genitori. A provocare l’uscita di strada potrebbe essere stato un colpo di sonno, ma le cause sono ancora in corso di verifica da parte dei carabinieri di Lama Mocogno. Venturelli, dipendente di un caseificio, lascia la moglie e una bimba di pochi anni.


Riproduzione riservata © 2018 TRC