in:

Le fiamme si sono propagate in un sottotetto di una palazzina di via Lea, a Sassuolo, a 50 metri dalla sede del municipio. Due appartamenti inagibili, nessun ferito.

Un incendio scoppiato questo pomeriggio intorno alle 16 ha coinvolto una palazzina al civico 2 di via Lea, a Sassuolo, a 50 metri dalla sede del municipio. Le fiamme si sono propagate accidentalmente in un sottotetto non abitato e utilizzato soltanto come ripostiglio e stenditoio. Un quadro elettrico potrebbe essere la causa dell’incendio. Nessuno degli abitanti della palazzina, che conta tre piani e sei appartamenti, è stato ferito e dopo l’allarme dato da uno degli abitanti della casa situata all’altro lato della strada, sono intervenuti Vigili del Fuoco e Polizia Municipale. I due appartamenti all’ultimo piano non sono stati toccati dalle fiamme, ma per il crollo del sottotetto sono stati resi inagibili. I residenti passeranno la notte in un albergo messo a disposizione dall’amministrazione comunale, mentre i proprietari della palazzina si sono detti pronti a ripristinare nel più breve tempo possibile le condizioni di sicurezza.


Riproduzione riservata © 2016 TRC